Pogliani-11-giugno-2014-005Un mio amico dice:

Matteo è cresciuto tra Toscana e Lombardia, ama la moda (YSL e Mc Queen su tutti) ed ha una collezione in essere di giacche. Va matto per l’arte contemporanea (prima o poi, insiste, comprerà un Kapoor) e la scrittura americana, in particolare il fu David Foster Wallace. Quando non lavora scrive o legge e prima o poi, insiste nuovamente, si trasferirà a Monterrey e darà vita ad un romanzo.

Gentilezze degli amici a parte, mi occupo da anni di social media e comunicazione, in particolare in ambito web. Lavoro in Open-Box, un’agenzia, dove con passione, impegno (e tanta pazienza) cerco di sostenere i percorsi di enti, privati e  aziende nel variegato mondo del digitale. Progetti ma soprattutto strategie per instaurare relazioni tra persone e brand e favorire dialogo. Perché solo così il web diventa risorsa e non semplice moda.

Pianificazione, creazione di contenuti, social networking, attività di comunicazioni “non convenzionali”, questi i miei quotidiani “grattacapi” che tramuto in pensieri (e post) su questo blog.

Pogliani-11-giugno-2014-008

Per quanto riguarda la mia vita offline vivo da quasi 20 anni un triangolo alquanto complicato con una palla a spicchi ed un canestro, “nutrendomi” di qualsiasi tipo di libro (meglio se di letteratura americana) e di giacche… tante, troppe giacche.

Per chi volesse sapere qualcosa di più su di me, sono spesso, spessissimo a zonzo qui

 

 

Per avere maggiori informazioni professionali vi invito a dare un’occhiata al mio profilo Linkedin
buzzoole code

Potete contattarmi visitando questa pagina.
buzzoole code